Monserrat Barrio de Buenos Aires

Monserrat o Montserrat è un barrio centrale di Buenos Aires. Il quartiere è adiacente al Porto della capitale argentina ed in particolare all’area della darsena.

Tra gli altri quartieri confina con il barrio di San Telmo a sud.

Il nome di questo quartiere deriva da un’antica chiesa edificata nel 1750 in onore della Vergine di Montserrat, un simulacro della Madonna che si trova in questa famosa chiesa è infatti ispirato alla statua presente nel monastero di Montserrat alla periferia di Barcellona (il committente di questa chiesa era appunto catalano).

Il Barrio del Tamburo

Nella zona dell’attuale quartiere originariamente la popolazione era composta prevalentemente da schiavi di colore, per questo motivo l’agglomerato di abitazioni in questa parte della capitale argentina veniva anche chiamato “Barrio del Tambor” cioè quartiere del Tamburo, molto probabilmente per lo strumento suonato da questi schiavi.

Sia in questo quartiere che in quelli  adiacenti al Barrio di Montserrat ci sono diversi palazzi istituzionali e governativi (come quello del Governo della Città di Buenos Aires), nelle vicinanze anche la Casa Rosada ed il palazzo del Congresso.

Solo alla fine del secolo scorso si promuove la valorizzazione di questo quartiere. Accentuandone l’identità e valorizzandone strade e opere.

Milonga Flor de Monserrat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *