Libertango di Astor Piazzolla

Libertango è forse il pezzo più noto del maestro Astor Piazzolla. In Libertango il bandoneon di Piazzolla suona delle melodie non caratteristiche del Tango tradizionale ed infatti apre le porte al Tango Nuevo. Il titolo ha origine dalla fusione delle parole Libertad (libertà in spagnolo) e la parola Tango.

Libertango da il nome all’album di cui è il brano principale, album la cui grande diffusione da notorietà e fa conoscere Astor Piazzolla a tutta l’Europa e gli apre le porte per la fama mondiale che raggiungerà. Libertango venne inciso a Milano nel 1974.

Libertango diventa familiare al grande pubblico anche perchè venne utilizzata come colonna sonora nel cinema e nella pubblicità (non possiamo dimenticare lo spot della Vecchia Romagna!). Oltre a cinema e pubblicità parecchi artisti hanno ripreso i motivi della famosissima musica di Astor Piazzolla utilizzandola come base o reinterpretandola. Secondo Allmusic questo brano è comparso in più di 600 tra album ed EP. Musica e melodia famosissima quindi e familiare a tutti.

Per quanto riguarda ballarlo, forse per tanti è impegantivo! La musica richiede tanta interpretazione ed impegno secondo anche tanti maestri e non solo per testimonianze dirette 😉 ma sicuramente ci da molti spazi di espressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *