Il Conventillo – Cos’è?

Conventillo (termine spagnolo diminutivo di Convento) è un tipo di edilizia urbana collettiva. Esempi di strutture che ci ricordano i conventillos le possiamo ancora osservare anche nel quartiere La Boca di Buenos Aires.

Il termine Conventillo si è diffuso per identificare un particolare tipo di “locazione”, di affitto, in Argentina, Uruguay, Cile e Bolivia assimilando così la definizione più ampia di “vicinato” che invece si è continuata ad utilizzare in Spagna.

Prendendo l’esempio di Buenos Aires e del barrio di La Boca si tratta di un particolare tipo di edilizia in parte improvvisata, per via della necessità di far fronte alla grande richiesta di alloggi dovuta alla forte immigrazione… spesso inizialmente i Conventillos non erano neanche realizzati completamente in muratura ma con lamiere e travi di legno.

La corte del Conventillo e il Tango

Tante camere con servizi comuni, sala da pranzo ed un salone comune e una corte intorno alla quale si espandeva la costruzione.

In questa corte i bambini giocavano, si facevano le varie faccende e si muoveva qualche passo di Tango.

Le camere venivano affittate ad intere famiglie o a più uomini single. Questo sovraffollamento certo non favoriva il mantenimento di buone condizioni igieniche e sanitarie…

Come per i colori con cui sono state dipinte le facciate delle case del barrio di La Boca anche i materiali di costruzione provenivano dal riciclo di strutture non più utilizzate nelle costruzioni navali o nel porto di Buenos Aires.

Il Conventillo è uno dei luoghi dove il Tango Argentino ha preso vita e si è sviluppato.


Fonte Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *